RenameAll

DOWNLOAD: RenameAll v.1.1

NB: è un file eseguibile.
Per poterlo eseguire è necessario cambiarne i permessi con il comando: $chmod 777 path_del_file.

Nell'ultima release è stata inserita la possibilità di lasciare invariata l'estensione dei file.

OLD VERSION: RenameAll v.1.0

RenameAll è un software che trova la sua utilità ove si richiede la rinonimazione contemporanea di più files contenuti all'interno di una directory. Lo sviluppai quando iniziò la passione per la fotografia digitale. La fotocamera archivia le foto con dei nomi che, in genere, hanno un presisso standardizzato dal marchio della fotocamera e suffisso costituito da numeri sequenziali.

Così, per organizzare meglio le mie fotografie, decisi che sarebbe stato necessario rinominare in massa tutte le foto! Di certo non ci si può avventurare in una operazione manuale, bensì bisogna ricorrere ad un applicativo consono. Cercai in giro per la rete una applicazione che potesse fare al caso mio, ma, per UNIX, trovai solo roba Shareware, Demo, Trial, etc; così decisi di scrivere un pò di righe di codice e quello che ne uscì fuori fu "RenameAll" che decisi di estendere a tutti, completamente Freeware.

Prima di presentare l'applicazione ribadisco che è sviluppata per sistemi UNIX, quindi Linux o MacOs, non funziona su Windows (il mio obiettivo non è certo la scalabilità dell'applicazione, quanto un tornaconto personale!). Inoltre non ha interfaccia grafica (GUI), ma funziona da linea di comando (che preferisco!).

Vediamo a passi sequenziali come funziona l'applicazione:

1 - L'applicazione non necessita di installazione. E' un file eseguibile e, come tale, per avviarlo basta aprirlo normalmente cliccandoci su o, in alternativa, si può copiare (in genere sono necessari i permessi di amministrazione) il file in una directory che contiene i file eseguibili (ad esempio /usr/bin) così da poter essere eseguito direttamente da terminale (consiglio vivamente l'ultima opzione in quanto si possono specificare i paremetri del programmi, quali ad esempio il percorso della directory che contiene i files che si vogliono rinominare, oppure leggere una beve quida con l'aggiunta dell'opzione --help ($Rename --help).

2 - Supponiamo che la directory che contiene i files che vogliamo rinominare si mostri così: 1

3 - lanciamo l'applicazione, specificando come parametro il path della directory: 2
NB: se non viene specificato il path della directory ci si riferisce alla directory corrente.

4 - specifichiamo il prefisso: 3

5 - specifichiamo l'estensione: 4
NB: nel nostro caso è .jpg ma potrebbe essere qualunque in quanto non ci si riferisce solo alle foto, ma a qualsiasi tipo di documento. Dalla versione 1.1 in poi è possibile digitare <same> se si desidera lasciare invariata l'estensione.

6 - vediamo una anteprima delle modifiche che verranno effettuate: 5
NB: nel nostro caso è .jpg ma potrebbe essere qualunque in quanto non ci si riferisce solo alle foto, ma a qualsiasi tipo di documento.

7 - decidiamo, se siamo sicuri, di confermare: 6

8 - e possiamo visualizzare il risultato: 7
NB: nel nostro caso è .jpg ma potrebbe essere qualunque in quanto non ci si riferisce solo alle foto, ma a qualsiasi tipo di documento. Una piccola guida è disponibile facendo riferimento a: $RenameAll --help

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUL SOFTWARE NON ESITATE A CONTATTARMI:
Contact me